Il collegio

Il collegio

Le attività didattiche rivolte agli studenti della Scuola Galileiana si svolgono nel collegio che deve il suo nome a Giambattista Morgagni, fondatore dell'anatomia patologica, che nel 1711 fu chiamato a Padova a ricoprire la seconda cattedra di medicina teorica ordinaria dell'Università di Padova. Gli studenti hanno a disposizione ampie zone comuni, in cui poter studiare e fare lezione, come pure coltivare i propri interessi e trascorrere del tempo libero a contatto con i compagni.

Il collegio si trova in una posizione favorevole per vicinanza sia agli istituti universitari più moderni che al centro di Padova, dove hanno la sede i dipartimenti storici.

Gli studenti soggiornano presso la residenza "Cittadella dello Studente", non lontana dal Collegio Morgagni. La residenza presso la Cittadella è obbligatoria, salvo i periodi di vacanza previsti dal calendario accademico.

 

Collegio Morgagni - Via San Massimo, n. 33 

 

Il collegio

Il collegio

Le attività didattiche rivolte agli studenti della Scuola Galileiana si svolgono nel collegio che deve il suo nome a Giambattista Morgagni, fondatore dell'anatomia patologica, che nel 1711 fu chiamato a Padova a ricoprire la seconda cattedra di medicina teorica ordinaria dell'Università di Padova. Gli studenti hanno a disposizione ampie zone comuni, in cui poter studiare e fare lezione, come pure coltivare i propri interessi e trascorrere del tempo libero a contatto con i compagni.

Il collegio si trova in una posizione favorevole per vicinanza sia agli istituti universitari più moderni che al centro di Padova, dove hanno la sede i dipartimenti storici.

Gli studenti soggiornano presso la residenza "Cittadella dello Studente", non lontana dal Collegio Morgagni. La residenza presso la Cittadella è obbligatoria, salvo i periodi di vacanza previsti dal calendario accademico.

 

Collegio Morgagni - Via San Massimo, n. 33